QUELL’ARIA DA WEEK END E GLI ULTIMI ARRIVI

di Riccardo Milletti

Flash dalla terza serata del Festival: la press room dell’hotel Brufani e tutto l’ambiente si animano. Si respira l’aria tipica di inizio week end, decine di giornalisti popolano le sale del punto di ritrovo per tutti i partecipanti agli eventi e le strade del centro di Perugia, nonostante il freddo, si riempiono di gente. Chi lavora in press room, per avere un quadro completo della situazione, si aggiorna sul profilo Facebook del Festival e incrocia le foto e i post dell’organizzazione con le impressioni e gli umori raccolti all’interno del Brufani.

Alle 18.30 arriva Vauro Senesi, il vignettista de Il Manifesto e di Annozero, subito braccato dai volontari del Festival ansiosi di godersi, in diretta, qualcuna delle sue battute dalle quali nascono le vignette che l’hanno reso famoso. Ma Vauro scappa veloce verso la saletta adiacente la hall del Brufani. Ad aspettarlo c’è la diretta de La zanzara, il programma di Radio 24 condotto da Giuseppe Cruciani, oggi andato in onda dal cuore pulsante del Festival del giornalismo. Cruciani e il suo inseparabile opinionista David Parenzo, però, non permettono ai tanti curiosi di assistere dall’interno della saletta alla diretta del programma. Subito si crea un capannello di curiosi che sbircia dalla saletta adiacente.

Nel frattempo al Teatro Pavone tutto è pronto per l’evento-spettacolo con Vasco Brondi, il giovane cantautore emergente che, con il nome Le Luci della Centrale Elettrica, si sta affermando con forza nel panorama musicale italiano. Tanti giovani in fila per assistere all’incontro/intervista organizzato da XL, il mensile de La Repubblica.

Lascia un commento

Archiviato in Retroscena, Uncategorized

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...