Gli allievi della Cattolica a caccia di esperienza


Un’altra giornata di Festival. Un venerdì ricco di appuntamenti tra panel e workshop. A destreggiarsi tra interviste, incontri, fotografie e video ci sono anche gli allievi della scuola di giornalismo dell’Università Cattolica del Sacro cuore.  Tra primo e secondo anno, qui a Perugia sono presenti una trentina di ragazzi. Tanto entusiasmo e voglia di mettere in pratica le nozioni e le esperienze apprese in nel corso degli studi, ma allo stesso tempo di sfruttare quest’opportunità per «aggiornarsi e approfondire qualche tematica in particolare» spiega Giuliana Grimaldi, allieva del secondo anno. E di spunti, i numerosi workshop ne offrono tanti.

La giornata –  Si corre tra una sala e un’altra, eppure in attesa di un ospite c’è anche qualche minuto per sedersi e riprendere fiato, ma il tempo non basta mai ed è subito ora di tornare in “prima linea”.  Hall dell’Hotel Brufani: Giuliana insieme ad altri tre colleghi è inattesa di un ospite da intervistare, che come spesso accade in queste occasioni raggiunge all’ultimo minuto il panel di discussione.  «Eccolo è arrivato». Lo fermano gentilmente, gli spiegano in breve di cosa si tratta. Silenzio. Tre, quattro secondi di pausa – che per noi rappresentano l’eternità – e l’ospite ribatte: «Si, ma possiamo immediatamente?».  Una risposta inaspettata, ma la macchina si mette subito in moto: si prende la telecamera e si monta il microfono. Il collega cameraman è pronto, dà il via e Giuliana parte con la prima domanda.

Coprire il FestivalFrancesco Collina, allievo del primo anno, racconta come hanno scelto di parlare del Festival: «dedicheremo parte del nostro prossimo giornale Magzine alla manifestazione. Daremo, però un taglio diverso, infatti parleremo del rapporto tra giornalismo e nuovi media, soprattutto quelli leggeri, e di come le nuove tecnologie hanno cambiato radicalmente il modo di fare informazione».  È questo il compito di tutti i ragazzi del primo anno: incontri e workshop  per raggiungere questo obiettivo. Un lavoro di squadra, senza tralasciare i gusti e il punto di vista dei singoli.

Francesco Cutro

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...