Stefano: «In un blog la mia vita fatta di fotografia»

Stefano è ancora un giovane universitario, ma ha le idee chiare e precise: «Voglio fare il fotografo, lo voglio fare da sempre, da quando ho preso per la prima volta in mano una macchina fotografica». Studente di lingue nella società dell’informazione all’Università di Roma Tor Vergata, Stefano Gizzi (all’opera nella foto di Roberta Lulli, sua collega al Festival) ha quasi 21 anni e da due mesi ha aperto “My odd view”, un blog personale «con cui, come dice il nome stesso, voglio dare il mio punto di vista sulla fotografia, per strano che possa sembrare».

Fotografo di strada – “Street photo”: così viene chiamato in inglese il suo stile, spesso accomunato nel nostro paese al reportage sociale. «In fondo è questa la mia passione», spiega Stefano, «ma cerco sempre di trovare una vena originale nel mio modo di fotografare». I dettagli non contano troppo, come spesso si vede nelle mostre o su internet; per Stefano «l’ideale in qualsiasi scatto è avere un individuo che completi uno spazio urbano».

Blogger per “doppia passione” – «Da sempre amo fare le foto, ma non solo, adoro anche scrivere»: così Stefano motiva il perchè del suo blog. Non ha un idolo, ma tanti fotografi cui si ispira. Tra loro Mapplethorpe o Avedon, la cui frase “Se passa un giorno in cui non ho fatto qualcosa legato alla fotografia, è come se avessi trascurato qualcosa di essenziale. E’ come se mi fossi dimenticato di svegliarmi” campeggia nella sua presentazione sul blog. Stefano ci tiene a precisare che «gli altri fotografi per me sono importanti, cerco di ricordarmi ogni loro foto, ma non ne voglio imitare nessuno. Però capisco che è fondamentale conoscerli, imparando dal passato posso capire il presente». E così Stefano, al Festival «per imparare e fare esperienza», offre un blog fatto di pensieri, idee e ovviamente fotografie, il tutto a modo suo.

Giorgio Matteoli

Lascia un commento

Archiviato in Retrostampa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...