A chi dà Phastidio l’economia?

Raccontare l’economia con piglio critico, al limite del fastidioso. È lo stile non politicamente corretto di Mario Seminerio, “onnisciente” di analisi finanziaria ed economica che punzecchia i sedicenti giornalisti economici e gli adepti dei “poteri forti” con il blog Phastidio.net. Seminerio partecipa sabato 28 aprile a un incontro dal titolo eloquente: “Euro: eppure era un piano perfetto” (Sala dei Notari). Un dibattito con altri appassionati di spread, bond e private equity. Tra i presenti anche Oscar Giannino, volto noto per le sue partecipazioni a Porta a Porta (con vestiti arrivati direttamente dall’Ottocento). Ma anche una penna arguta che da un po’ di tempo delizia la blogosfera con le analisi puntigliose del blog Chicago. Uno spazio dove si diletta lo stesso Seminerio.

«Il vostro titolare sarà domani al Festival Internazionale del Giornalismo, a Perugia, per discutere del solito tema con importanti interlocutori». Una battuta che è già tutto un programma. Seminerio è padrone di sé, al limite dell’arrogante. Eppure le sue analisi non fanno sconti a nessuno. Un punto di vista non convenzionale, fondato comunque su conoscenze approfondite e che aiutano il lettore a capire qualcosa di più di questa crisi economica. Anche con qualche cinguettio. Perché tra rating e derivati vale sempre un assunto: le parole sono importanti. Il resto sono chiacchiere.

Raffaele Cappuccio

Lascia un commento

Archiviato in Retroscena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...