Cosa facciamo

Il blog è aggiornato in tempo reale, molti gli appuntamenti che seguiremo. I gr-web di Retrofestival saranno tre al giorno: alle 12, alle 16 e alle 20. Ma non mancheranno pillole audio e video, testimonianze raccolte tra i volontari, gli ospiti e il pubblico. Non perdete la nostra rassegna stampa di altri blog, radio e tv sul festival. Questi i principali incontri a cui parteciperemo:

Mercoledì 25 aprile ore 16,00 – Teatro Pavone – Viaggio in 50 anni di storia del giornalismo italiano – Gianni Minà, con le clip delle trasmissioni dall’archivio storico della RAI e l’anteprima dell’ultimo documentario girato a Cuba nel 2011, viene intervistato dallo storico del giornalismo Gennaro Carotenuto.

Mercoledì 25 aprile ore 18,00 – Centro Servizi G. Alessi – Piccoli media crescono. La terza via al precariato e articolo 1 – Nascono anche in Italia agenzie, cooperative, società di giornalisti. Di piccole dimensioni, agili, spesso specializzate e a proprio agio con i new media. Sono uno dei futuri possibili per il giornalismo? – Ospiti: Carola Frediani (co-fondatore effecinque.org) Emanuele Giordana (co-fondatore Lettera22) Simone Pieranni (fondatore China files) Mauro Sarti (Univeristà di Bologna) Emilio Torsello (direttore diritto di critica). 

Giovedì 26 aprile ore 10,30 – Sala Raffaello – Hotel Brufani – In-formazione. La pratica che fa scuola – Vent’anni e più di giornalismo raccontati da chi proviene, insegna e vigila sulle scuole riconosciute dall’Ordine nazionale. Il punto sulla formazione nel dibattito con i praticanti dei master, i membri del comitato tecnico scientifico, i direttori e gli ex allievi che hanno innovato la professione.

Giovedì 26 aprile ore 14,00 – Sala Raffaello – Hotel Brufani – Dalla carta stampata al digitale: come cambia l’editoria – L’editoria contribuisce in maniera determinante alla costruzione dello spazio sociale in cui si formano le opinioni e si svolge la nostra vita quotidiana. I cambiamenti tecnologici degli ultimi anni, in particolare con l’accesso in mobilità (la telefonia mobile), obbligano a ripensare il business model delle imprese editoriali e le modalità di fruizione dei contenuti. Lo scenario attuale e le prospettive future.

Giovedì 26 aprile ore 18,30 – Sala Lippi – Unicredit – Prodotto Interno Mafia – Nel mondo delle nuove tecnologie le organizzazioni criminali si sono adeguate ed evolute molto velocemente, seguendo l’odore del nuovo business globale. Da Nord a Sud, la geografia di un’ ”Impresa” che, approfittando della crisi economica e finanziaria, è arrivata ad infiltrarsi con molto agio nel mondo della politica e degli affari e a fatturare centinaia di miliardi all’anno.

Venerdì 27 aprile ore 11,30 – Teatro Pavone Democrazia, media e potere nell’era della conoscenza – Keynote speech di Stefano Rodotà. Introduce Luca De Biase

 Venerdì 27 aprile ore 14,00 – Centro Servizi G. Alessi – Primavera Araba. Rivoluzione incompleta? – A quasi un anno e mezzo dal suicidio del tunisino Mohamed Bouazizi, da cui partirono cambiamenti epocali in molti Paesi, si può già tracciare un bilancio sulla Primavera araba.

Venerdì 27 aprile ore 17,30 – Sala Lippi, Unicredit – L’Aquila dimenticata – A tre anni dal disastroso terremoto che ha distrutto L’Aquila, il 6 aprile 2009, la città è ancora fantasma, mentre si moltiplicano i filoni d’inchiesta: dalle responsabilità sulla morte di 309 persone, agli appettiti criminali che ruotano attorno alla ricostruzione del capoluogo abruzzese.

Sabato 28 aprile ore 11,30 – Teatro Pavone – Integral Media: il futuro dei mass media nell’era dei social network- Keynote speech di Wadah Khanfar. Introduce Francesca Caferri.

Sabato 28 aprile ore 17,00 – Teatro Pavone –  Il mondo salvato dai giornalisti – Keynote speech di Luca Sofri. Introduce Marino Sinibaldi.

Sabato 28 aprile ore 19,00 – Sala dei Notari  – Manuale di giornalismo – L’epoca attuale ha reso il compito del giornalismo più necessario e più arduo. In una società mediatizzata e interconnessa, in cui sfuma la tradizionale distinzione tra emittenti e destinatari dei messaggi, tutti possono comunicare utilizzando la tecnologia e il proprio bagaglio di esperienze. Allora, in una stagione ricca di profonde trasformazioni, cosa rappresenta il giornalismo moderno e come sta mutando il suo ruolo?

 Domenica 29 aprile ore 10,00 – Sala Lippi – La Repubblica dei portavoce – La comunicazione e la politica viste e raccontate da chi lavora dietro le quinte, accanto al potere. Cosa nasconde una dichiarazione di un parlamentare? Altro che Idi di Marzo! Scopriamo il Palazzo, i suoi meccanismi, i retroscena e i professionisti che fanno la fortuna o meno di un politico. Con in tasca, spesso, un contratto precario.

Domenica 17 aprile ore 11,30- Sala Raffaello, Hotel Brufani – Europa: morte o rinascita della politica? – Crisi economica, elezioni nazionali, pressione di partiti nazionalisti, intrinseca difficoltà di alcuni paesi membri di abbandonare parte della loro sovranità a poteri sovranazionali, sembrano condurre a un ritorno dell’Europa delle nazioni, o quantomeno ad una gestione intergovernativa dell’Unione europea. Al contempo, sempre più numerose sono le personalità europee e i politici che sostengono l’appello della Cancelliera tedesca Angela Merkel e del Premier italiano Mario Monti, di superare il “fiscal compact” per creare un’unione politica europea.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...