Archivi tag: libertà di informazione

15 APRILE. SKETCHES DI UN VENERDì DI FEST…IVAL…

@ The hacker's corner, l'appuntamento con i segreti della rete@ Rassegna stampa, Metilparaben e Francesca Fornario al desk@ Rassegna stampa, Il pubblico@ Rassegna stampa, Alessandro Gilioli dà il buon esempio (anche perché non ha paura di leggere il Giornale)@ Rocca Paolina, La mostra "Il mondo ai tempi de 'La dolce vita'" # 2@ Rocca Paolina, La mostra "Il mondo ai tempi de 'La dolce vita'"
@ Sala stampa, la satira 'virale' de L'Unità@ The hacker's corner, Gli esperti della rete@ The hacker's corner, Cos'è successo a The pirate bay@ The hacker's corner, 'Be safe' in rete@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa. Il "set"@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa. I relatori
@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa. ...ancora noi@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa.I relatori@ Rassegna stampa con Metilparaben e Francesca Fornario. La salaSnobbati da Luca Sofri (che ha preferito le luci della tv official)@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa. La sala@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa. ...noi
@Hotel Brufani, Una radio per l'Europa. I relatori 2

a cura di Micol Pieretti. Tra le dritte degli hacker per dribblare la censura online e il nuovo progetto per una radio europea, qualche piccolo “è successo a noi”…

Annunci

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

GLI EROI MESSICANI DELLA NOTIZIA

di Valentina Parasecolo

14 giornalisti uccisi nel 2010, 68 negli ultimi dieci anni. Un bilancio inquietante che spiega in parte il dramma di una terra martoriata da sfruttamento, narcotrafficanti e violenza. Cynthia Rodriguez, autrice di “Contacto en Italia. El pacto entre la Ndrangheta y Los Zetas”, ci parla del Messico.

Lascia un commento

Archiviato in Retroaudio

INTERVISTA A OLEG KASHIN

di Giulia Serenelli e Antonio Zagarese

Oleg Kashin è un giornalista russo. Mentre lavorava ad un’inchiesta sui gruppi giovanili legati al presidente Putin ha subito una feroce aggressione, in seguito alla quale ha trascorso un mese in coma. Ora è tornato al suo lavoro, ma è l’ennesimo simbolo della lotta per la libertà di stampa nel paese di Anna Politkovskaja.

Lascia un commento

Archiviato in Retroaudio